19 Settembre 2020

LA 16^ RIEVOCAZIONE STORICA DELLA "COPPA DELLA COLLINA" TRICOLORE A PASSANANTE-DE ANGELIS (A112 ELEGANT)

24-05-2015 22:05 - regolarità classic,sport, cireas
Mario Passanante e Ermanno De Angelis, A112 "Elegant" del 1977
Mario Passanante e Ermanno De Angelis, A112 "Elegant" del 1977
Di nuovo grandi duelli sul filo dei centesimi si secondo, per questa gara, quest´anno avvalorata dalla novità della modifica del percorso, certamente un valore aggiunto per il Campionato Italiano di Regolarità Autostoriche.



Tra il vincitore ed il secondo arrivato vi è stato solo un centesimo di secondo di scarto.
Ai posti d´onore Scarabelli (A112 Elegant) e Margiotta (Volvo PV 544 Sport).



Pistoia, 24 maggio 2014 - Sono il trapanese Mario Passanante ed il fiorentino Ermanno De Angelis, con una A112 "Elegant" del 1977, i vincitori della 16^ edizione della Rievocazione Storica della Coppa della Collina, il classico appuntamento che ogni anno propone Pistoia e la sua provincia sotto i riflettori del Campionato Italiano Regolarità Autostoriche. Organizzato dal Veteran Car Club in collaborazione con l´Automobile Club Pistoia, l´evento è stato il settimo appuntamento "tricolore" stagionale ed ha visto al via 85 vetture delle 92 iscritte.



La competizione ha vissuto una giornata intensa, i distacchi per la vittoria assoluta si sono rivelati estremamente corti, al centesimo di secondo e lungo tutto il territorio pistoiese, su un percorso di oltre 180 chilometri, che ha toccato alcuni degli angoli più suggestivi della provincia, lo spettacolo ed il colore non sono davvero mancati.



Il vincitore, dopo ben 60 prove cronometrate e 5 controlli orari di passaggio, ha registrato un totale di penalità di 1"73, al posto d´onore, "argento" per un´altra A112, sempre modello "Elegant" ma del 1973, quella del pavese Giovanni Scarabelli, affiancato dal parmense Adorni (con 1"74 di penalità, un solo centesimo dal vincitore) , ed il podio è stato quindi completato dalla Volvo PV 544 Sport (1965) dei cuneesi Margiotta-La Chiana, terzi con 1"89 di penalità.



Il "Memorial Paolo Spinelli", riservato al primo equipaggio pistoiese classificato, è andato nelle mani di Gianni Biselli che con la sua bellissima Alfa Romeo 1750 6C del 1931, si è aggiudicato anche la targa stabilita dall´Automobile Club Pistoia, per la vettura più "anziana".



Il Trofeo Ing. Carlo Chiti (che ha previsto la somma delle prove cronometrate a Signorino e Passo della Collina) è andato a Ricci-Zambianchi (A112 Abarth 70HP del 1975) mentre il Trofeo Cecco Cerri, riservato alla vettura che più di tutte ha ricordato la Coppa della Collina di velocità, alla affascinante Ermini Siluro Sport (anno 1951) dello svizzero Darren James Morcombe.



La Coppa della Collina ha confermato nuovamente anche essere storia e cultura, oltre che sport, proponendo in gara molte delle vetture che hanno segnato momenti importanti della produzione automobilistica mondiale. LE strade pistoiesi, oggi sono state "battute" nuovamente da vetture da sogno, tutte entrate nel cuore e nella mente di molte generazioni, come ad esempio la Fiat 508 Sport Ghia del 1932 (con la quale ebbe inizio la motorizzazione di massa in Italia), sino alle più recenti Autobianchi A112 Abarth del 1981 o Fiat Ritmo 130 TC del 1984, passando per svariati altri modelli di Alfa Romeo, BMW, Citroen, Ermini, Fiat, Innocenti, Lancia, MG, Porsche, Triumph, Volvo, tutti "pezzi" di alto pregio ancora estremamente efficienti.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:
Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.racepilot.com e accedere ad alcuni servizi quali richieste di informazioni è necessario effettuare la registrazione al sito www.racepilot.com
Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti ed eventuali preventivi.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@racepilot.it . I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server di italiasport.net s.r.l. oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è Racing Press di Paolo Mattiazzo, via Ussi, 22 50018 Scandicci (FI) - tel. 055254690, e-mail: info@racingpress.it. Responsabile designato è Paolo Mattiazzo.
Per ulteriori informazioni:
info@racingpress.it


torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio