22 Ottobre 2020
TUTTE LE NEWS

LA PIOGGIA BATTENTE NON HA DATO TREGUA AI PROTAGONISTI DEL QUINTO GRUPPO PERONI RACING WEEKEND

13-06-2016 09:30 - velocità pista
3h Ecc rieka - gruppo peroni race
3h Ecc rieka - gruppo peroni race
Rijeka (HRA) – E´ stata sicuramente la pioggia incessante la protagonista indiscussa del quinto Gruppo Peroni Racing weekend. Scesa ad intermittenza e anche con decisa intensità durante tutto il weekend, ha influenzato considerevolmente tutte le gare dei campionati scesi in pista in Rijeka (Croazia).

Nella 3h Ecc, cui erano aggregate anche le vetture della Euro Series by Nova Race, sono le barchette Wolf ad adeguarsi meglio alla situazione di bagnato estremo, dettando il ritmo per tutta la gara, con gli equipaggi Ivan Bellarosa-Gabriele Belotti (Avelon Formula) e Luca Pirri-Gabriele Lancieri (Lp Racing) a giocarsi il successo assoluto. Alla fine, dopo 103 giri, prevalgono, conquistando anche il successo in classe Bronze, Pirri-Lancieri che, nell´ultimo stint, hanno preso la testa, con Bellarosa-Belotti costretti a una sosta ad una nuova sosta box extra al 92° per un problema elettrico. Completano il podio assoluto la Bmw Z4 dell´equipaggio turco Aytac Biter-Gurgenc Kaan-Ibrahim Okyak (Borusan Otomotiv), primatisti in classe Gold, davanti alla Mercedes SLS degli svizzeri Philipp Zumstein-Adrian Zumstein-Manuel Zumstein (Mdc Motorsport). Tra le vetture di classe Silver, si affermano su Renault Clio gli sloveni Metod Pockaj-Jaka Marinsek-Bostjan Avbelj (Lema Racing). Nella Euro Series by Nova Race, in pista sulla distanza dei 100 minuti, si afferma Luca Magnoni (Ginetta G55 – Nova Race) davanti agli equipaggi composti da Walter Palazzo e Mauro Trentin (Bmw M3 Superstars – W&D Racing) e dal bulgaro Ivailo Conev con Andrea Marchesini (Ginetta G55 – Nova Race). Diversi i colpi di scena, tra cui le uscite di pista di Marco Biffis-Vito Rinaldi sul prototipo Tatuus (Bi&Bi Racing) al 65° giro e quella della Ginetta Fran Viel Bugliotti-Mark Speakerwas al 40° giro che ha imposto la temporanea neutralizzazione con la safety car.

Tra le vetture Turismo risultati fotocopia in gara 1 e 2 con successo assoluto per Federico Borrett (Bmw M3 – Borrett Team) davanti a Raffaele Lissignoli (Renault Clio – Gl Autosport) e Armin Hafner (Alfa Romeo 147 – Scuderia Mendola), primatisti rispettivamente nella Bleu France Race Cup e nell´Alfa Race Championship. Tra le Alfa, bella bagarre tra le 33 con la vittoria finale di Domenico Gaudenzi in gara1 e per Roberta Senzacqua in gara 2. In Bleu France, alle spalle di Lissignoli ottimo secondo posto assoluto di Gabriele Ceteroni (Citroen Saxo) che precede Matteo Barozzi (Peugeot 205). Tra le Alfa cambia la disposizione del podio. In gara 1 Hafner precede Gaudenzi e Senzacqua, mentre in gara 2 alle spalle dell´altoatesino si piazzano Francesco Palmisano (Alfa Romeo 147 – New Emotion) e Senzacqua.

Tra le Renault Twingo della Entry Cup doppietta per Mathias Lodi. Nella prima frazione Lodi prevale al termine di una competizione tiratissima sotto la pioggia battente. Al via il più lesto è il poleman Niko Pulic: il croato è un autentico metronomo, costante e veloce. Alle sue spalle, però, risale un terzetto indiavolato formato da Lodi, Alessandro Leopardi, Alessandro Palladini che aggancia Pulic. Il driver di Dubrovnik, sotto pressione, all´8° giro si scompone, lasciando la porta aperta a Leopardi che prende la testa per un solo passaggio, visto che alla 9° tornata è Lodi a prendere il comando giusto in tempo per l´ultimo giro. Vittoria, quindi, per Lodi davanti a Leopardi e Pulic. Completano la top five Jure Marinsek e Palladini. Sudatissima la vittoria per Lodi in gara 2 che prevale dopo una lotta senza quartiere, finalmente in condizioni di asciutto, con Marinsek, che conquista una meritata piazza d´onore. Terzo posto in volata per Leopardi, dopo un lungo duello all´arma bianca con Palladini. Completa la top five Manuel Stefani, marcato stretto dalla lady Roberta Senzacqua. Particolarmente generosa la prova di Andrea Benini, settimo, ma a lungo a ridosso dei primi.

Prossimo appuntamento il 3 luglio a Monza quando nei tre giorni di gara scenderanno in pista ben nove campionati comprese le serie internazionali della Eurocup Formula Renault 2.0 e della Boss Gp.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:
Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.racepilot.com e accedere ad alcuni servizi quali richieste di informazioni è necessario effettuare la registrazione al sito www.racepilot.com
Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti ed eventuali preventivi.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@racepilot.it . I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server di italiasport.net s.r.l. oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è Racing Press di Paolo Mattiazzo, via Ussi, 22 50018 Scandicci (FI) - tel. 055254690, e-mail: info@racingpress.it. Responsabile designato è Paolo Mattiazzo.
Per ulteriori informazioni:
info@racingpress.it


torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio