UA-9831219-1
13 Dicembre 2018
[]

TUTTE LE NEWS

MAGIONE : PARRETTA E LILLI CAMPIONI BMW 318 RACING SERIES

12-11-2018 09:54 -
velocità pista
FotoAMBROSI_Parretta-Lilli
FotoAMBROSI_Parretta-Lilli

Una domenica avvincente con le gare auto del Borzacchini; in pista anche il “plotone” dell’Individual Races Attack.

Novembre prosegue con 100 Miglia e Due Ore Autostoriche-Trofeo A. Bartoli, con una super guest star.


Magione (Pg) – Michele Parretta (Divisione A) e Federico Lilli (Divisione B) si sono laureati oggi, all’Autodromo dell’Umbria, campioni 2018 della BMW 318 Racing Series, la categoria automobilistica monomarca che si svolge interamente al Borzacchini di Magione.

Entrambi i concorrenti vantano alle loro spalle già diversi titoli conquistati sulla pista di Magione, sono pertanto già conosciuti e apprezzati dai tanti tifosi di casa (Parretta è di Magione - Pg, Lilli è di Perugia).


La cronaca della giornata, iniziata sotto una coltre di nebbia che progressivamente ha lasciato lo spazio al sole, ha visto delle gare davvero elettrizzanti, dove non sono mancati picchi di tensione abilmente gestiti dall’attenta Direzione Gara.


Nella prima corsa della Divisione A uno di questi momenti caldi: alla curva dei Vecchi Box l’inseguitore Filippo Bencivenni ha toccato con il muso della sua BMW il posteriore dell’auto di Parretta, costringendolo ad un fuori pista. Questo ha consentito al romano Leonardo Solla di portarsi in prima posizione, mentre la Direzione Gara ha subito richiamato il pilota bolognese penalizzandolo con un “drive through” (passaggio obbligato a velocità ridotta dentro la pit-lane). Il passaggio ha relegato Bencivenni in quinta posizione, mentre il diretto rivale Parretta recuperava posizioni fino a tagliare il traguardo secondo, alle spalle di Solla e davanti a Paolo Valeri.

La seconda gara è stata quella decisiva: ci sono voluti ben due giri di allineamento per permettere ai Direttore di gara di dare lo “start!”, dopodiché Bencivenni ha sfoderato tutta la sua grinta per mantenersi primo, tallonato dal vincitore di gara 1, Solla. Frattanto, Parretta non è rimasto a guardare: sebbene in vantaggio numerico nella classifica generale, ha voluto comunque combattere come se fosse la prima gara dell’anno, conquistano il quarto posto finale che gli è valso il titolo. Sul podio Bencivenni, comunque vice campione in una serie super combattuta, Solla e l’ottimo Paolo Valeri.

Ecco le classifiche complete della categoria: https://bit.ly/2FbP4NA



Nella Divisione B la defaillance in gara 1 della vettura di Silvia Simoni ha costretto la Direzione della Corsa a ritardare di un giro la partenza lanciata. Allo start Federico Lilli ha tenuto duro mantenendo la leadership fino al traguardo, dove si è consacrato campione con una manche di anticipo. In seconda posizione Michele Materni, seguito da Saverio Crea. Gara 2 molto animata, con un grintoso Riccardo Rogari che si è aggiudicato il gradino più alto del podio seguito da Paolo Spacchetti e Michele Materni. Più attardato il neo campione in carica, Lilli, comunque contento.

Qui le classifiche finali del campionato: https://bit.ly/2zNcCST


LA PAROLA AI CAMPIONI

Michele Parretta (Scuderia Race4win) CAMPIONE BMW 318 RS DIVISIONE A: “Sono molto contento, questa serie ha una grossa potenzialità, la macchina è divertente anche se impegnativa, quindi formativa anche per i giovani. La mia stagione è stata molto positiva (eccetto questa ultima manche) con cinque pole position, giri veloci… insomma eravamo i più forti!”


Federico Lilli CAMPIONE BMW 318 RS DIVISIONE B (Mariotti Racing by Scuderia Speed Motor): “Questo campionato è stato abbastanza avvincente, sono auto che si guidano molto bene e sono molto divertenti, è stato molto combattuto specie grazie alla partenza lanciata. Con la fortuna e anche con un pizzico di merito sono riuscito a vincere quasi tutte le gare! Ringrazio principalmente mio padre e anche lo Staff Mariotti, dove si respira un clima da grande famiglia”.


Roberto Papini (AD Autodromo dell’Umbria): “Sicuramente è stato un fine settimana intenso e interessante, ringraziamo piloti, addetti ai lavori e il nostro pubblico che ci segue sempre con passione. Le gare hanno offerto una una sana e bella bagarre, stiamo lavorando per lanciare al meglio la stagione 2019”.


Divertimento e ricerca del limite anche nella Individual Races Attack, competizione alla ricerca del miglior risultato cronometrico individuale che ha richiamato anche in questa edizione concorrenti da ogni parte di Italia. Varie tipologie di auto da corsa hanno preso il via; la classifica assoluta ha visto l’Osella PA 20 del sardo Emanuele Farris dominare con il crono totale di 8’52”116, seguito dalla F.3 Mygale di Damiano Manni con 9’07”432 e dalla Alfa Romeo 155 di Roberto Di Giuseppe (10.04”519).

Fra le lady al via la più veloce è stata Camilla Bisceglia (Peugeot 1.3 Rally).

Tutti i risultati completi sono disponibili qui: https://bit.ly/2RL5dLi


Il ricco autunno motoristico all’Autodromo dell’Umbria prosegue domenica prossima, 18 Novembre, con la 100 Miglia di Magione per auto moderne, classica di fine anno su lunga durata.


Il 24 e 25 Novembre torna in pista la 2 Ore Autostoriche - Trofeo Anchise Bartoli, valida per il Campionato Italiano Autostoriche. In questa occasione a scendere in pista ci sarà un vera e propria stella del volante, un pilota dal palmares internazionale super blasonato che verrà annunciato nei prossimi giorni.

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:
Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.racepilot.com e accedere ad alcuni servizi quali richieste di informazioni è necessario effettuare la registrazione al sito www.racepilot.com
Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti ed eventuali preventivi.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@racepilot.it . I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server di italiasport.net s.r.l. oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è Racing Press di Paolo Mattiazzo, via Ussi, 22 50018 Scandicci (FI) - tel. 055254690, e-mail: info@racingpress.it. Responsabile designato è Paolo Mattiazzo.
Per ulteriori informazioni:
info@racingpress.it


torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio