22 Settembre 2020

MAURIZIO AIOLFI CONQUISTA LA 2° RIEVOCAZIONE STORICA DEL RALLY ACI VARESE

23-11-2015 10:45 - regolarità classic,sport, cireas
PREMIAZIONI 2° RIEVOCAZIONE STORICA DEL RALLY ACI VARESE
PREMIAZIONI 2° RIEVOCAZIONE STORICA DEL RALLY ACI VARESE
Il driver piacentino, fresco vincitore del Campionato Italiano Regolarità Autostoriche, si impone sulle strade varesine della 2° Rievocazione Storica Rally Aci Varese a bordo della VW Golf Gti. Aiolfi ha compiuto la rimonta su Pretti-Giammarino, leader dopo la prima giornata di gara. Biffignandi-Caracciolo vincono nella categoria senza strumenti mentre alla Milano Autostoriche va il premio come migliore scuderia.



Busto Arsizio (Va)- Il piacentino Maurizio Aiolfi si è imposto alla 2° Rievocazione Storica Rally Aci Varese corsasi sabato 21 e domenica 22 sulle strade della provincia insubre. La gara organizzata dall´ASD Laghi-Varese Corse, ha visto al via 51 equipaggi che si sono contesi lo scettro del vincitore sulle dieci prove a media suddivise tra il "Città" di Busto", la "Casale Litta", la "Valganna", l´"Alpe Tedesco", il "Sette Termini" ed il "Cuvignone".

A spuntarla con sole 42 penalità è stato il 60enne piacentino Maurizio Aiolfi che su Volkswagen Golf Gti ha preso parte alla manifestazione da solo senza l´ausilio di un navigatore.
Il portacolori della Scuderia Milano Autostoriche si è aggiudicato la corsa grazie ad un´ottma seconda tappa in cui è riuscito a recuperare il già esiguo margine sui primi (3 punti), andando ad allungare sino al traguardo con due sole lunghezze di vantaggio.
La seconda posizione assoluta è andata al torinese Carlo Pretti, coadiuvato dal pavese Francesco Giammarino su Renault 5 Alpine; leader della prima giornata, il duo della CMAE ha comunque condotto una gara importante frutto anche della forte esperienza del navigatore sulle strade interessate alla corsa. Terzo con 55 penalità, è il primo equipaggio varesino al traguardo formato da Claudio Locatelli e Sonia Verdina a bordo della sempreverde Opel Manta GT/E gruppo A autori di una bella risalita dalla quinta piazza di ieri fino al podio finale. Solo due penalità hanno negato la gioia del podio invece al comunque bravo gallaratese Enrico Regalia insieme al milanese Marcello Costadoni che su Lancia Delta 4WD ha completato la due giorni di gara con 57 penalità. Dell´Acqua-Vicari (A112 Abarth 62 p.) chiudono i primi cinque posti della graduatoria assoluta.

Maurizio Aiolfi: "Ho avuto qualche problema di adattamento alla gara ed ho sofferto il buio sul Sette Termini ed il Cuvignone di ieri; ho avuto il coraggio di fare delle correzioni di gara a seguito del primo passaggio sfruttando l´esperienza di ieri. Questa è una gara a media vera, realizzata con cura. Bella l´accoglienza di Busto Arsizio nella fase di partenza ed arrivo."

Senza Strumenti- Tra gli equipaggi che hanno preso il via senza strumenti di misurazione ha prevalso Biffignandi-Caracciolo su Lancia Fulvia n.25 con 218 penalità; secondi Ceffoli-Ceffoli (Lancia Delta n.7) con 737 penalità; terzi De Giovannetti-De Giovannetti (A112 n.18) con 807 penalità.

Altri riconoscimenti- Tra le scuderie ha prevalso la Milano Autostoriche grazie ai punteggi di Aiolfi, Locatelli e De Stefano. Nella giornata di ieri era previsto anche un premio all´equipaggio più spettacolare nell´inversione di Casale Litta: la giuria ha votato il duo formato da Mirco ed Erica Rizzi (Opel Kadett GT/E n.21) seguiti da Palmisano-Cuscito (Opel Manta GT/En.50) e da Fontanella-Scrivalli (Fiat 128 Rally n.45): questi tre equipaggi si sono aggiudicati il Trofeo Euroceramiche Fuoco.
Il trofeo in ricordo del ragionier Antonio Parini è andato a Claudio Locatelli e Sonia Verdina, primo equipaggio varesino all´arrivo.

Sponsor di gara- Appalusi e riconoscimenti, durante le premiazioni finali, allo staff organizzatore della Asd Laghi/Varese Corse e agli sponsor Magugliani.it, GM Autoservice, Banca Generali, Crespi Gomme, Chiaravalli Group e ai partner Digitech, Regolink e Salumificio Colombo, importanti motori della 2° Rievocazione Storica Rally Aci Varese.
Documenti allegati
Dimensione: 36,84 KB

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:
Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.racepilot.com e accedere ad alcuni servizi quali richieste di informazioni è necessario effettuare la registrazione al sito www.racepilot.com
Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti ed eventuali preventivi.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@racepilot.it . I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server di italiasport.net s.r.l. oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è Racing Press di Paolo Mattiazzo, via Ussi, 22 50018 Scandicci (FI) - tel. 055254690, e-mail: info@racingpress.it. Responsabile designato è Paolo Mattiazzo.
Per ulteriori informazioni:
info@racingpress.it


torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio