28 Novembre 2020
TUTTE LE NEWS

MOTO GP ASSEN : UN SOGNO PER JACK MULLER LA VITTORIA L´UNICO A RIMANERE IN SELLA E´ STATO MARQUEZ

26-06-2016 21:36 - PRIMA PAGINA
miller
miller
TUTTI I GRANDI SI SONO AUTOELIMINATI CON SCIVOLONI, ROSSI-DOVIZIOSO-LORENZO-PEDROSA TUTTI OUT


Assen. Avrebbe dovuto essere per la Ducati un week end trionfale dopo che Iannone e Dovizioso avevano dominato sia nelle prove libere che nella superpole; avrebbe potuto essere un buon week end per Rossi che alla fine sabato aveva strappato un preziosissimo secondo tempo che gli permetteva di partire dalla seconda mattonella davanti a Marquez e sopratutto davanti a Lorenzo in crisi di gomme, di strategia e di...testa.

Invece é stato il trionfo per la Honda dell´australiano Jack Miller che probabilmente non dormirà per parecchie notti per continuare a vivere il sogno nato nel passare per primo sotto la bandiera a scacchi; al tirare delle somme é stata anche la giornata di Marquez che, dopo aver visto Dovizioso e Rossi lunghi e distesi sull´asfalto e preso atto dell´inconsistenza di Lorenzo, non ha voluto prendere il minimo rischio lasciando spazio a Miller e accontentandosi dei 20 punti da mettere in tasca. Venti punti che alla fine potrebbero essere pesantissimi e determinanti nella lotta per l´assegnazione del titolo.

Tutto questo lo si deve a Giove Pluvio che ha condizionato una gara che più pazza di così era difficilmente ipotecabile o preventivabile e come sale sulla coda c´é sul podio anche Scott Redding.

Partenza regolare e dopo meno di sei giri la pista sembrava destinata ad asciugarsi ma ecco che il tempo cambio e il diluvio si abbatte sul circuito di Assen , un torrente d´acqua che alla 15esima tornata induce la direzione gara ad esporre la bandiera rossa, ma prima si era visto di tutto: ma era già successo di tutto con Hernandez, che in sella alla Ducati GP14 si era addirittura trovato a condurre sino all´undicesimo giro per poi finire con una scivolata sino ain testa, restando autorevole leader fino al giro 11. La sua favola si è interrotta con una scivolata in curva 1 e al suo posto ecco , Danilo Petrucci,.

Alla ripartenza Petrucci si ferma per un guaio alla sua moto intanto si sono autoeliminati Pedrosa e Cal Crutchlow, Dovizioso e Rossi. Si ritrova in testa Marc Marquez che si arrende intelligentemente alla scalata di Miller che non sbaglia, una volta tanto, nulla e si invola verso il traguardo lasciando all´arrivo, di stucco tutti quanti , tecnici e spettatori... Miller non è mai andato oltre l´undicesimo posto, e guida la Honda clienti del team Marc VDS.

Alle spalle di Redding e Espargaro, in quinta posizione Iannone fortunato nel poter riprendere la moto dopo la caduta in cui era incappato prima della bandiera rossa. L´abruzzese ha regalato un brodino al team di Bologna ma in fin dei conti era partito dal fondo..... alle sue spalle Barbera e Laverty, mentre Stefan Bradl ha portato l´Aprilia in ottava posizione. Ma per la casa di Noale poteva andare ancora meglio, visto che all´ultimo giro Bautista è incappato nell´ennesima caduta odierna quando era sesto.

ORDINE DI ARRIVO:
1.Jack Miller - Marc VDS (Honda) - 12 giri 22´17"447
2. Marc Marquez - Honda (Honda) - 1"991
3. Scott Redding - Pramac (Ducati) - 5"906
4. Pol Espargaro - Tech 3 (Yamaha) - 9"812
5. Andrea Iannone - Ducati (Ducati) - 17"835
6. Hector Barbera - Avintia (Ducati) - 18"692
7. Eugene Laverty - Aspar (Ducati) - 22"605
8. Stefan Bradl - Gresini (Aprilia) - 23"603
9. Maverick Viñales - Suzuki (Suzuki) - 26"148
10. Jorge Lorenzo - Yamaha (Yamaha) - 27"604
11. Tito Rabat - Marc VDS (Honda) - 1´21"830
12. Dani Pedrosa - Honda (Honda) - 1´54"369
13. Bradley Smith - Tech 3 (Yamaha) - 3 giri

Classifica campionato
1.Marquez 145; 2.Lorenzo 121; 3.Rossi 103; 4.Pedrosa 86; 5.Vinales 79; 6.P.Espargaro 72; 7.Barbera 58; 8.Iannone 52; 9.A.Espargaro 49; 10.Laverty 48

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:
Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.racepilot.com e accedere ad alcuni servizi quali richieste di informazioni è necessario effettuare la registrazione al sito www.racepilot.com
Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti ed eventuali preventivi.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@racepilot.it . I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server di italiasport.net s.r.l. oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è Racing Press di Paolo Mattiazzo, via Ussi, 22 50018 Scandicci (FI) - tel. 055254690, e-mail: info@racingpress.it. Responsabile designato è Paolo Mattiazzo.
Per ulteriori informazioni:
info@racingpress.it


torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio