22 Settembre 2020
TUTTE LE NEWS

RALLY MONTECARLO 2020 ...... SI RIPARTE DA DOVE ERAVAMO RIMASTI ...... NEUVILLE !

28-01-2020 13:51 - rally wrc
Monaco 26-01-2020

Dopo la vittoria di Thierry Neuville nel rally di Catalunia 2019 e 3 lunghi mesi di stop, a causa della cancellazione del rally di Australia dovuta ai devastanti incendi che hanno martoriato la bellissima isola dei Koala e dei canguri, finalmente il mondiale è ripartito, come da tradizione dal Montecarlo.

Campionato che in questo 2020 toccherà per la prima volta tutti e cinque i continenti del pianeta, con due bellissime gare che rientrano dopo molti anni: il Safari rally in Kenya e il rally New Zealand, (con anche una new entry, il rally del Giappone). In un certo senso anche il rally di Montecarlo è tornato “all'antico”, con la partenza dal principato di Monaco, dopo molti anni che il rally prendeva il via da Gap.

Altro aspetto di quest'anno da non sottovalutare e' che quasi tutti i top drivers hanno cambiato casa, solo “l'eterno secondo” Thierry Neuville è rimasto in Hyundai e in effetti tutti aspettavamo incuriositi di vedere come il neo campione del mondo Ott Tanak, approdato in Hyundai, e Seb Ogier, arrivato in Toyota, si sarebbero comportati nelle difficili e storiche prove del “Monte”. Gara anomala, con temperature elevate (tradizionalmente il mc é caratterizzato da neve e ghiaccio) che in pratica lo hanno trasformato in una gara su asfalto con medie elevatissime.

Gia' dal pronti via del giovedi sera, con le due ps disputate intorno Gap si è visto che probabilmente anche quest'anno il mondiale sarà una partita a tre… anche se nella giornata di Venerdì dopo solo due ps Tanak si e' reso autore di una uscita di strada spaventosa, per furtuna senza conseguenze, e comunque è dovuto rimanere in ospedale una notte per controlli a causa della forza g che capottando ha subito, ed ha cosi' iniziato la sua annata con un bello zero rotondo, dimostrando di avere preteso troppo da se stesso e forse era meglio se umilmente , come invece ha fatto Ogier, avesse sfrutatto la gara di apetura per capire ed adattare al meglio la propria guida alla nuova vettura.

Ogier, che ha fatto una buona gara, non esagerando soprattutto nella giornata di domenica, in quanto a suo dire non sentiva troppo bene la macchina e non riusciva ad spingerla alla massima velocità, è arrivato secondo, dopo aver vinto questa gara per sei volte consecutive…chissà se il re e' stato solo saggio o ha invece abdicato..

Altro bel protagonista di questa gara è stato Elfyn Evans, sfortunato lo scorso anno in Ford, anche lui quest'anno veste i Colori Microsoft di Toyota, è arrivato terzo, ma sabato sera era in testa alla classifica ed ha seriamanete avuto dalla sua anche la possibilita' di vincere la gara.

Come dicevamo unico pilota a correre con stessa vettura è stato Thierry Neuville che per la prima vollta e dopo 14 anni di vittorie dei soliti Sebastén ( 7 vittorie connsecutive per Loeb e 6 per Ogier) finalmente ha vinto con autorevolezza il rally di Montecarlo (13esima vittoria nel wrc) dando nelle ps classiche le zampate vincenti ai diretti rivali e vincendo appunto gara e power stage.. Grazie a lui Hyndai ha chiuso positivamente un week end che in realtà poteva essere disastroso.. infatti anche Loeb è stato autore di una gara anonima arrivando sesto ma con un distacco a dir poco imbarazzante 5 minuti e 04, in buona parte da imputare piu' alla sua insufficiente performance che a qualche problema meccanico avuto, non a caso è notizia di oggi che Hyundai andrà in Svezia, prossima gara, con Craig Breen al suo posto. Vittoria del norvegese Ostberg nel wrc2, al volante della Citroen c3, dove con la stessa auto il francese Camilli ha fatto sua la RC2, dove entrambi sono giunti nei primi dieci in classifica generale! prestazione da incorniciare anche per il nostro Mauro Miele, 20esimo assoluto e secondo nella classifica promotion (la serie che racchiude i non partecipanti alle classifiche iridate) ottimamente assecondato dalla Skoda Fabia r5 della Dream One Racing. Archiviato il rally piu' famoso del mondo, il WRC fara' tappa fra tre settimane sulle nevi del rally di Svezia, ma ad oggi (causa scarse precipitazioni nevose) gli organizzatori sono molto preoccupati...
Marco Barni



Fonte: MARCO BARNI

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:
Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.racepilot.com e accedere ad alcuni servizi quali richieste di informazioni è necessario effettuare la registrazione al sito www.racepilot.com
Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti ed eventuali preventivi.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@racepilot.it . I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server di italiasport.net s.r.l. oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è Racing Press di Paolo Mattiazzo, via Ussi, 22 50018 Scandicci (FI) - tel. 055254690, e-mail: info@racingpress.it. Responsabile designato è Paolo Mattiazzo.
Per ulteriori informazioni:
info@racingpress.it


torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio