UA-9831219-1
08 Dicembre 2019
[]

TUTTE LE NEWS

RIETI TERMINILLO : TRIONFO PER OMAR MAGLIONA SU OSELLA PA 2000

28-07-2019 21:50 - velocità salita
magliona omar
magliona omar
Il sardo della CST Sport su Osella PA 2000 ha vinto la 56^ edizione della gara organizzata dall'Automobile Club Rieti e alzato 54^ Coppa Carotti accorciata a 8.050 metri per nebbia. Sul podio della difficile corsa anche gli esperti Nappi su Osella PA 30 e Zardo su Norma. Apprezzata la decisone di accorciare il tracciato

domenica 28 luglio 2019

La 56^ Rieti -Terminillo, ottavo round di Campionato Italiano Velocità Montagna sarà un’edizione della gara laziale organizzata dall’Automobile Club Rieti che rimarrà negli annali. Omar Magliona ha vinto la 54^ Coppa Bruno Carotti al volante della Osella PA 2000 Honda di gruppo E2SC con il tempo di 2’55”99. Il pilota sardo della CST Sport ha iscritto il proprio nome nell’albo d’oro della classica laziale ed ha portato a due i sui successi stagionali, dopo quello al Nevegal, rilanciando appieno la sfida tricolore, dopo un periodo difficile per un set up ottimale, arrivato adesso sul Terminillo. Un podio formato da piloti esperti per una competizione dalle condizioni altamente impegnative. Seconda piazza per il partenopeo Piero Nappi, l’esperto e tenace driver della Scuderia Vesuvio ha capitalizzato esperienza e tenacia per concretizzare lo sviluppo della nuova Osella PA 30 con motore Judd da 3000 cc., con cui ha accusato 1”99 di distacco dalla vetta. Terza piazza un pò stretta forse al veneto Denny Zardo su Norma M20 FC Zytek, il pilota Best Lap che ha pagato la scelta di gomme da bagnato su un tracciato almeno nella prima parte già asciutto, accusando un gap di 3”74.

-“Dedico questa vittoria a Georg Plasa - ha dichiarato Magliona ricordando il pilota tedesco scomparso proprio a Rieti nel 2011 - la ho cercata e voluta. Un successo possibile grazie ad un team perfetto che ha sempre saputo reagire, anche nei momenti meno facili. Perfette le gomme Avon, ma anche la nostra strategia di scegliere il set up da asciutto. Ottima organizzazione e apprezzata la decisione di accorciare il tracciato”-.

-“La macchina migliora sempre più e questo secondo posto lo conferma - ha detto Nappi - la nostra scelta è stata ripagata, siamo partiti con gomme da asciutto ed l’assetti ha lavorato molto bene come il motore appena aggiornato”-.

-“Complimenti ai miei diretti avversari! - l’esclamazione di Denny Zardo - siamo partiti con set up da bagnato e questo non ha favorito il lavoro delle gomme Pirelli che hanno comunque funzionato al meglio nei tratti più bagnati”-.

A causa della nebbia presente nella parte finale dei 13.450 metri del tracciato, la Direzione gara ed il Collegio dei Commissari hanno preso la decisone che ha permesso il regolare svolgimento dell’ottavo round di Campionato Italiano Velocità Montagna.



Sotto al podio il vincitore del 2018 Angelo Marino, il salernitano della Speed Motor vincitore tra le monoposto di gruppo E2SS, che trova sempre intesa crescente con la Lola F.3000 Zytek, anche in condizioni non facili come quelle miste asciutto bagnato. Top ten completata da un altro driver di lungo corso come il ragusano Giovanni Cassibba senior su Osella PA 30 con motore Mugen, che ha usato molta esperienza sul tracciato.

Sesta piazza per il sardo Sergio Farris su Osella PA 2000 Honda, contento ma solo a metà delle scelte fatte. Settima piazza e successo tra le sportscar motori moto per il giovane siracusano Luigi Fazzino al volante dell’Osella PA 21 Jrb Suzuki, sempre a suo agio in condizioni impegnative grazie alla lunga esperienza in kart. Ottava piazza e con un manche di ricognizioni in meno per l’altro giovane sardo Giuseppe Vacca su Osella PA 200, sulla quale il Team Paco 74 ha prontamente risolto i problemi di surriscaldamento accusati in prova e permesso al driver di raccogliere punti tricolori di classe.

Seconda piazza tra le monoposto ma una nona piazza certamente stretta per Michele fattorini su Osella FA 30 Zytek, il giovane umbro che ha pagato eccessivamente una scelta estrema da asciutto. A completare la top ten un soddisfatto Achille Lombardi, il pilota lucano sulla Osella PA 21 Jrb BMW da 1000 cc, che ha colto nuovi punti in classe 1000 ed anche tra le sportscar motori moto, forse capace di ambizioni migliori con scelte più azzardate.

A ridosso della Top Ten e sul podio delle sport con motori moto Ettore Bassi, sempre più preciso driver, il noto attore, che ha ringraziato DM Competizioni per la strategia usata ed ha apprezzato organizzazione e gestione della gara. A seguire nell’assoluta Rosario Iaquinta, il calabrese della Project Team che sulla Osella PA 21 EVO Honda con un nuovo successo ha ipotecato il gruppo CN.

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:
Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.racepilot.com e accedere ad alcuni servizi quali richieste di informazioni è necessario effettuare la registrazione al sito www.racepilot.com
Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti ed eventuali preventivi.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@racepilot.it . I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server di italiasport.net s.r.l. oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è Racing Press di Paolo Mattiazzo, via Ussi, 22 50018 Scandicci (FI) - tel. 055254690, e-mail: info@racingpress.it. Responsabile designato è Paolo Mattiazzo.
Per ulteriori informazioni:
info@racingpress.it


torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio