18 Settembre 2020
TUTTE LE NEWS

SUCCESSO PER BOTTURA NELLA 25a SALITA DEL COSTO - NELLE STORICHE E´ MORESCHI A PREVALERE

24-04-2016 21:20 - velocità salita
bottura - salita del costo
bottura - salita del costo
Il pilota trentino su Osella precede Liber e Pedrotti. Ottimo settimo assoluto Ragazzi su Ferrari
La gara delle autostoriche festeggia il successo di Moreschi alla guida dell´Osella che fu di Mauro Nesti.
Incertezza meteo solo nella prima parte di gara che si è svolta senza alcuna sbavatura


Cogollo del Cengio (VI), 24 aprile 2016 – Si è da poco conclusa la venticinquesima edizione della Salita del Costo ed i verdetti emessi dai cronometri hanno sancito la vittoria dell´Osella Fa30 di Adolfo Bottura che ha corso per i colori della Speed Motor aggiudicandosi così il prestigioso Trofeo Rizzato Inox; il pilota trentino è stato autore di una manche di gara perfetta realizzando il tempo notevole di 4´23”86 salendo alla media di 135,2 chilometri orari. Al secondo posto il veronese Federico Liber che nonostante il divario di prestazioni è stato protagonista di un´ottima due giorni di gara con la sua Gloria C8P Evo; il portacolori di Lts Racing Team ha accusato un distacco di 10”92 e a sua volta ha preceduto di oltre 12” Gino Pedrotti della Vimotorsport, terzo assoluto su Formula Renault. Ai piedi del podio si classifica la Osella PA 21 S Evo di Francesco Turatello che precede Domenico Dall´O su Radical Prosport e Renzo Meneghetti su Lucchini BMW. Settimo e primo di GT il vincitore dell´edizione 2005 Roberto Ragazzi su Ferrari 458 Evo che ha preceduto Paolo Venturi su Elia Aurio St09 e le altre due Ferrari 458 di Maurizio Piatesi e Bruno Jarach che chiudono la top-ten.
Notevole la gara di Robert Lanzoni primo di E1 Italia ed undicesimo assoluto su Opel Astra Gsi; ottime prestazioni anche per Michele Ghirardo su Honda Civic e per Ivano Cenedese primo di Gruppo A su Renault Clio RS. Gran crono anche quello del pistaiolo Enrico Bettera, ventesimo assoluto con l´Alfa Romeo 147 Cup e primo di Racing Start Plus.
Hanno concluso la gara 67 dei 68 partiti; in totale erano stati ammessi 73 conduttori alla partenza.
Miglior tempo tra le 36 storiche regolarmente partite, sulle 39 ammesse al via, per iLuigi Moreschi che ha vinto oltre alla classifica del 3° Raggruppamento, anche il Memorial Giovanni Capovilla; il pilota mantovano ha portato in gara l´Osella BMW Pa 9 iscritta coi colori della Tazio Nuvolari Italia e che all´epoca fu una delle vetture utilizzate dal grande Mauro Nesti. Seconda prestazione assoluta e vittoria di 2° Raggruppamento per il rallysta Giampaolo Basso su Porsche 911 RSR Gruppo 4 del Team Bassano, il quale ha preceduto l´amico-rivale Agostino Iccolti su medesima vettura; Massimo Ronconi su Porsche 914/6 completa il podio di categoria, mentre quella del 3° vede alle spalle di Moreschi , la Porsche 911 SC di Giuseppe Pezzo e l´Autobianchi A112 Abarth Silohuette del veloce Daniele Ortolan. Nel 4° Raggruppamento successo per la BMW M3 di Matteo Barletta (Club 91) davanti alla Renault 5 Gt Turbo di Paul Niederstatter e all´Alfa Romeo 33 di Alessio Piffer. Nel 1° è la Fiat Abarth 1000 TC di Marino Fochesato a salire sul gradino più alto del podio precedendo la BMW 2002 Ti di Guido Vettore e la Lancia Fulvia Coupè di Giampiero Zampieri.
La gara si è svolta senza alcun intoppo ed in perfetto orario nonostante il Direttore di gara avesse annunciato “gara bagnata” visto che un´ora prima della partenza nella parte finale stava piovigginando ed il manto stradale era umido; l´assenza di precipitazioni, tranne qualche sporadica goccia prima della partenza, ha permesso al numeroso ed ordinato pubblico di seguire al meglio la gara.
Promessa mantenuta dal pilota Davide Rigon, molto acclamato dal pubblico, il quale ha preso il via con la Ferrari 488 tra le manches delle storiche e quella delle moderne.
Grande soddisfazione per il Rally Club Team di Renzo De Tomasi e per tutto lo staff che ha gestito la due giorni di gara: la Salita del Costo è ritornata a portare le auto da competizione in uno dei più bei percorsi a detta di molti addetti ai lavori e già si pensa alla prossima edizione.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:
Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.racepilot.com e accedere ad alcuni servizi quali richieste di informazioni è necessario effettuare la registrazione al sito www.racepilot.com
Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti ed eventuali preventivi.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@racepilot.it . I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server di italiasport.net s.r.l. oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è Racing Press di Paolo Mattiazzo, via Ussi, 22 50018 Scandicci (FI) - tel. 055254690, e-mail: info@racingpress.it. Responsabile designato è Paolo Mattiazzo.
Per ulteriori informazioni:
info@racingpress.it


torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio