01 Dicembre 2020
TUTTE LE NEWS

UBERTO BONUCCI SU OSELLA DOMINA LA 20 LAGO MONTEFIASCONE ( salita per auto storiche )

03-04-2016 17:55 - velocità salita
uberto_bonucci_su_osella
uberto_bonucci_su_osella
Il senese del Team Italia sulla PA 9/90 BMW di 4° Raggruppamento si è imposto in entrambe le manche della gara organizzata da AC Viterbo, round inaugurale del Campionato Italiano Velocità Autostoriche.

Secondo tempo e successo in 3° Raggruppamento per Peroni su Osella PA 8, mentre l´arrembante Palmieri sulla De Tomaso Pantera ha vinto il 2° raggruppamento ed è salito sul podio virtuale. A Angiolani su March e Nocentini su Chevron rispettivamente i Raggruppamenti 5° e 1°.

La 20^ Lago Montefiascone ha inaugurato il CampionatoItaliano Velocità Salita Autostoriche. La gara organizzata dall´Automobile Club Viterbo ha regalato al numeroso pubblico, una bella giornata di sport sui sui 4.750 metri di tracciato che dal Lago conducono in prossimità del centro storico della cittadina laziale.
Uberto Bonucci su Osella PA 9/90 BMW ha posto il suo sigillo in entrambe le manche con il tempo totale di 4´05"92 e miglior tempo e record nella 2^ di 2´01"76 . Il senese del Team Italia ha vinto così il 4° raggruppamento in cui ha preceduto Piero Lottini, il pisano che ha ben rimontato nella 2^ manche con il terzo tempo assoluto. Sul podio di categoria è salito anche Paolo Cantarella che con l´Osella PA 10 ha fatto il pieno di punti in classe SN oltre 2500.

Con il secondo tempo in ordine assoluto il fiorentino Giuliano Peroni su Osella PA 8 si è imposto in 3° raggruppamento, nonostante una innocua toccata all´anteriore nella prima manche. L´ideale podio della gara è stato completato dall´arrembante vincitore del 2° Raggruppamento Giuliano Palmieri, l´emiliano della Bologna Squadra Corse che ha scatenato la potenza della perfetta De Tomaso Pantera contro l´agguerrita concorrenza, dove c´è stato un appassionante duello tra i corregionali Salvatore Asta sulla perfetta BMW 2002 casse TC 2000, secondo per somma di tempi e Idelbrando Motti su Porsche Carrera RS 3° alla fine della due manche e primo di classe GTS oltre 2500.

Tra le monoposto del 5° Raggruppamento il marchigiano Antonio Angiolani ha dominato la gara con la March 783 F3 portacolori della Enro Competition, che si è espressa al meglio sul tecnico percorso. Il fiorentino Tiberio Nocentini in 1° Raggruppamento ha fatto sentire alla fine la voce del Campione in carica al volante dell´inseparabile Chevron B19 con cui ha duellato con l´ottimo Mario Sala che sulla bella Porsche Carrera 6 ha recriminato qualche imperfezione nella prima manche ma ha portato un affondo con successo parziale nella seconda.

Uberto Bonucci -"Per un errore all´inizio della prima manche ho messo una ruota sull´erba ed ho rischiato di compromettere tutto, la vettura si è intraversata ed ho toccato una barriera della chicane. Fortunatamente non ho perso concentrazione e son riuscito ad ottenere lo stesso il tempo. Nella seconda la macchina è stata perfetta, quindi buona la prima!"-
Giuliano Peroni -"Tutto è andato per il verso giusto, la mia Osella ha girato al meglio ed ho potuto fare un bel tempo"-
Giuliano Palmieri -"Sono contento di aver realizzato degli ottimi tempi con la De Tomaso, una vettura bella e potente ma un pò penalizzata dal peso, il tracciato tecnico e scorrevole è molto adatto a questa macchina che può dare sfogo ai circa 650 cv"-.

Tra le auto moderne il marchigiano Maurizio Contardi ha iniziato la sua stagione cin una vittoria al volante della Honda Civic Type-R di gruppo E1 in prospettiva CIVM, realizzando il tempo di 4´52"16, seguito dal rallista romano Fabio Angelucci su Abarth Grande Punto e dal pilota di casa Massimiliano Chini sulla Seat Super Leon.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:
Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.racepilot.com e accedere ad alcuni servizi quali richieste di informazioni è necessario effettuare la registrazione al sito www.racepilot.com
Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti ed eventuali preventivi.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@racepilot.it . I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server di italiasport.net s.r.l. oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è Racing Press di Paolo Mattiazzo, via Ussi, 22 50018 Scandicci (FI) - tel. 055254690, e-mail: info@racingpress.it. Responsabile designato è Paolo Mattiazzo.
Per ulteriori informazioni:
info@racingpress.it


torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio