UA-9831219-1
13 Dicembre 2018
[]

TUTTE LE NEWS

WRC RALLY AUSTRALIA: OGIER / INGRASSIA CAMPIONI DEL MONDO PER LA SESTA VOLTA, TOYOTA REGINA DEI COSTRUTTORI

20-11-2018 11:37 -
rally wrc
Le lacrime a fatica trattenute all’uscita dell’ultimo service park da Malcom Wlson, (Patron del team Ford M-Sport) nel vedere i suoi “ragazzi” andare ad affrontare le tre decisive speciali conclusive sono la fotografia più bella di questa ultima tappa del WRC . Il campionato iridato più bello degli ultimi 20 anni stava per finire , e anche la scommessa di un eccezionale pilota e di un team forse economicamente/tecnicamente non all’altezza degli altri, ma unito e determinato forse piu’ degli altri, ha portato dei risultati che Sir Wilson sa benissimo che sarà quasi impossibile ripetere in futuro.

Il destino ha voluto che proprio nella ps successiva al parco assistenza il contendente al titolo, il belga Thierry Neuville uscisse di strada staccando una ruota, ed in quella di poi l’estone Ott Tanak facesse lo stesso, consegnando così anche matematicamente il campionato a “King Seb” che senza più patemi d’animo andava a vincere alla grande la power stage finale, dimostrando a se e agli altri che i campionati si vincono prima di tutto con la testa e poi con il piede, e tutta la sua gara (e campionato) è stata un mix perfetto di questi due elementi.

THIERRY NEUVILLE ( Hyundai i20)
E’ certamente il grande sconfitto, da pilota favorito con un buon margine di punti a poche gare dalla fine, ha sprecato tutto il vantaggio con una sequenza ripetuta di errori di guida e di strategie, anche verbali, nei confronti dei suoi avversari e alla fine questo atteggiamento non ha pagato, anzi.

OTT TANAK (Toyota Yaris)
Una ottima seconda parte di campionato, una grande rimonta e tanti rimpianti (condita da altrettanti errori) per un mondiale che poteva essere vinto,ma non e’ andata cosi’, e vista anche la netta superiorità della sua Toyota nella seconda parte della stagione, si poteva gestire in maniera migliore.

J.M.LATVALA (Toyota Yaris)
Prima vittoria stagionale per il “paperino” finlandese, quello che fra i top drivers può realmente parlare di sfortuna, viste le tante rotture meccaniche patite durante questa stagione. La vittoria finale è il giusto premio anche per il morale, in vista del prossimo anno.


TOYOTA GAZOO Racing CAMPIONE DEL MONDO
Per vincere il mondiale costruttori servono forti piloti ed il team Gazoo ha forse il miglior terzetto del WRC: O.Tanak, J.M. Latvala e E. Lappi . Della macchina abbiamo già detto che al momento è la miglior WRC Plus del lotto. Titolo strameritato.

In conclusione le parole dette dal neo campione del mondo in conferenza stampa finale:
E’ stata una stagione molto difficile con momenti al top come in Wales e bassi come in Portogallo e Turchia. Abbiamo sempre dato più del 100% e anche in questo rally d’ Australia con Ingrassia dicevamo che mai come quest'anno sarebbe stata dura rivincere il titolo, ma non abbiamo mai mollato.

La battaglia con Thierry ed Ott è stata durissima e si è conclusa in pratica alla ps finale. Siamo stati aiutati da un team eccezionale, ci hanno dato tutto di loro stessi. Ringrazio Ford M-Sport, ed in particolare Malcom Wilson . Abbiamo costruito qualcosa di speciale in questi due anni, vivendo un’incredibile avventura. Sono orgoglioso della mia squadra, sono i migliori. E’ il momento per salutarsi con M-Sport , mi sono goduto gli ultimi metri di gara con la mia Fiesta spingendo al massimo, spero che non mi mancherà troppo, perchè anche se non è la macchina piu’ veloce è stata sicuramente la piu’ affidabile. Sono comunque sicuro che il futuro ci riserverà altre belle cose… Arrivederci a Monte Carlo 2019.

( Marco Barni )
(foto E.Pretto)

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:
Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.racepilot.com e accedere ad alcuni servizi quali richieste di informazioni è necessario effettuare la registrazione al sito www.racepilot.com
Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti ed eventuali preventivi.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@racepilot.it . I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server di italiasport.net s.r.l. oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è Racing Press di Paolo Mattiazzo, via Ussi, 22 50018 Scandicci (FI) - tel. 055254690, e-mail: info@racingpress.it. Responsabile designato è Paolo Mattiazzo.
Per ulteriori informazioni:
info@racingpress.it


torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio