23 Giugno 2021
TUTTE LE NEWS

BONDIONI-D’AMBROSIO, VITTORIA AL FOTOFINISH AL 7° CAMUNIA RALLY

17-05-2021 18:15 - rally nazionali
Bondioni FotoBriano
Bondioni FotoBriano

Il pilota di casa vince per soli quattro decimi sui bravissimi Mabellini-Lenzi. Terzo posto per Spataro-Falzone; tutto il podio è firmato Skoda.


Breno (BS) – Da tempo non ci si ricordava una gara così intensa e combattuta. Il Camunia Rally ha dispensato emozioni ed un finale thrilling non adatto ai deboli di cuore. A spuntarla dopo sei prove speciali e cinquanta chilometri cronometrati sono stati Ilario Bondioni e Sofia D’Ambrosio a bordo della Skoda Fabia R5 Evo della PA Racing; la vittoria è stata sudatissima, più delle altre tre precedenti conseguite nelle ultime edizioni dal driver di Bienno: il vantaggio finale infatti è di solo 0”4 sui secondi classificati Andrea Mabellini e Virginia Lenzi, bravissimi con identica vettura ma della DP Autosport.
Uno scambio di colpi senza tregua ha animato la loro sfida con distacchi sempre irrisori che già facevano intuire un finale così mozzafiato: gli ultimi due scratch decisivi, su Valsaviore ed Astrio, li ha piazzati Bondioni dapprima scavalcando Mabellini per solo un decimo e poi confermando, seppure di un soffio, la leadership.
Per Bondioni si tratta del quinto successo in carriera, il quarto al Camunia dopo quelli colti con Maria Panteghini (nel 2017 e 2019) e con Giovanni Maifredini (2018). Prima vittoria invece per la giovane ossolana Sofia D’Ambrosio.
“Sono davvero felice perché una vittoria così ha un sapore speciale- spiega Bondioni –è stata dura e Mabellini me l’ha fatta sudare: nelle ultime due prove abbiamo dovuto superarci per batterlo tant’è che abbiamo fatto segnare il tempo record di entrambi i tratti. Dedico a me stesso questo successo perché quando una vittoria la vuoi con fermezza, alla fine riesci a raggiungerla!”
Applausi anche a Mabellini e Virginia Lenzi che dopo aver vinto il Prealpi Orobiche per solo 4”1 ora chiudono secondi ad un nonnulla da una possibile doppietta. Aver tenuto testa al pilota di riferimento di questa gara ed aver vinto due prove è segno di grande qualità.

Buon terzo gradino del podio per il varesino – ma ormai comasco a tutti gli effetti – Andrea Spataro che insieme a Gabriele Falzone (Pavel Group) ha disputato una buona gara senza eccessi ben sapendo che, con una Skoda Fase1 e con una classifica di R Italian Trophy a cui badare, è un risultato che vale oro.
Quarta piazza per i valtellinesi Varisto-Baruffi (Skoda Erreffe) che nel finale hanno sopravanzato prima Dell’Era-Mometti (6° su VW Polo) e poi Coppens-Degout (5° su Skoda).
Sedicesimo assoluto e primo di Due Ruote Motrici è Alan Ronchi, forte driver locale che con la Clio S1600 della Top Rally ha fatto vedere ancora una volta il suo ampio potenziale. Subito alle sue spalle “Galet”-Guzzi hanno vinto la S2000 con la Skoda Fabia mentre primo di R3C si è posizionato Moreno Cambiaghi, bravi a capitalizzare un’ottima prima parte di gara.
Bagarre anche per la R2C andata al locale Giorgio Mendeni contro uno scatenato Trevisani, entrambi su Peugeot 208 mentre il bresciano Grimaldi con la Guglieri sono risultati primi. Bracchi-Doglio hanno fatto volare la Peugeot 106 A6 con la quale hanno vinto la classe e chiuso 37°. Marini ha vinto la N3 mentre l’ossolano Martinelli la A7. Croci e la Gerevini, oltre alla vittoria di classe Rs2.0P hanno anche primeggiato nel trofeo CFB2 Race Tech.
Trofeo Tommaso Rocco- Il memorial Tommaso Rocco, indetto dal gruppo “I soliti 4 Gatti” è stato vinto da Francesca Belli in quanto navigatore più giovane al traguardo: la copilota di Reghenzani è infatti nata nell’ottobre 2001; il premio, come sempre, è un I Pad con l’app I-Codriver per poter leggere le note.
A causa di un incidente accorso a Guerra, senza conseguenze per l’equipaggio, la direzione gara ha dovuto sospendere la prova 6; solo interrotta momentaneamente invece, la Ps5 per l’incidente di Ambrosio il quale ostruiva il passaggio degli altri concorrenti.














Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:
Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.racepilot.com e accedere ad alcuni servizi quali richieste di informazioni è necessario effettuare la registrazione al sito www.racepilot.com
Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti ed eventuali preventivi.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@racepilot.it . I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server di italiasport.net s.r.l. oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è Racing Press di Paolo Mattiazzo, via Ussi, 22 50018 Scandicci (FI) - tel. 055254690, e-mail: info@racingpress.it. Responsabile designato è Paolo Mattiazzo.
Per ulteriori informazioni:
info@racingpress.it


torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio