20 Luglio 2024
visibility

IL 52°SAN MARINO E' DEI PILOTI FILANDESI HEIKKILA/TEMONEN CON LA YARIS


Grande lotta e colpi di scena a ripetizione nel quarto appuntamento del CIRT, con un podio che vede Ciuffi-Cigni (Skoda Fabia RS Rally) secondi e Wagner-Hain (Skoda Fabia Evo Rally2) a chiudere il podio.






Repubblica di San Marino.Lunedì, 24 Giugno 2024
: Parla finlandese l'attico della classifica di un 52° San Marino Rally che ha dispensato lotte serratissime e colpi di scena a ripetizione sulle speciali tra la Repubblica del Titano e Montefeltro. Mikko Heikkila e Kristian Temonen hanno portato di nuovo alla vittoria, dopo Foligno, la Toyota GR Yaris Rally2 curata da Step Five e gommata Michelin. Sempre in testa, salvo un brevissimo intervallo dopo la seconda speciale, il pilota del "vivaio" Toyota nel Mondiale Rally ha gestito con freddezza la leadership, superando anche un piccolo e brevissimo brivido, per un calo di potenza del motore a metà gara, risolto con un reset della centralina.
"Prove speciali molto particolari, che ho apprezzato molto – commentava alla fine il vincitore, che debuttava su questa strade – molto utili per arricchire il mio bagaglio tecnico". Il passo deciso e veloce del finnico induceva all'errore due degli inseguitori più accaniti: Umberto Scandola, con Cargnelutti, urtava la vettura di Tali, ferma per una uscita di strada, azzoppando irrimediabilmente la sua Skoda Fabia RS Rally2, mentre Alberto Battistolli, con Scattolin, incappava in un capottamento sulla quinta prova, quando con la sua Fabia Rally2 era secondo a meno di quattro secondi da Heikkila. Era così il fiorentino Tommaso Ciuffi, con Cigni, che debuttavano con la Skoda Fabia versione RS di Erreffe gommata Pirelli a raccogliere il testimone di inseguitore più ravvicinato del leader, riuscendo a vincere una prova speciale, a contenere il distacco, ma soprattutto ad arginare il passo arrembante di un altro "piedone", stavolta con passaporto austriaco. Il trentenne campione nazionale Simon Wagner, in onore al suo cognome, ha dato vita ad una cavalcata, con Jara Hain alle note, che lo ha visto rimontare fino al terzo gradino del podio, vincendo anche due speciali, ancora con una Skoda Rally2, curata da RB Motorsport e con gomme Michelin.

Detto del ritiro del corso Jean Philippe Quilichini, con Belhacene, fuoristrada con la Skoda Fabia Rally2 con cui occupava una ottima quinta posizione assoluta, al quarto e quinto posto troviamo le Skoda Fabia Rally2 di due equipaggi italiani, Oldrati-Ciucci e Gamba-Gonella, un po' più staccati dal vertice.



Ma la vera "star" di questo 52esimo San Marino Rally è stato il giovane Matteo Fontana, con il fido Arnaboldi. Che, proseguendo un percorso di crescita importante, su queste speciali si è davvero esaltato. Tempi costantemente tra i migliori, con la piccola Ford Fiesta ST Rally3, con gli acuti al limite dell'incredibile di un quarto assoluto nella sesta prova e addirittura di un secondo assoluto, a otto decimi da Heikkila, sulla conclusiva, per uno scintillante settimo posto assoluto finale. In un San Marino Rally dai ritmi infuocati, brilla anche il dodicesimo assoluto del sammarinese Jader Vagnini, con Giulia Cefis, ottenuto con una pimpante Skoda Fabia Rally2 "prima serie", nei colori della Scuderia San Marino, con la quale adesso conduce la classifica di Coppa Rally di 6 Zona.



Cortissima la classifica di un Campionato Italiano Rally Terra sempre più avvincente, con il nuovo leader Tommaso Ciuffi, che precede nell'ordine Mikko Heikkila, Umberto Scandola e Alberto Battistolli, tutti racchiusi in soli cinque punti.



Soddisfazione piena per FAMS - Federazione Auto Motoristica Sammarinese - organizzatrice del San Marino Rally, che mette nel suo ricco e prestigioso archivio un'altra edizione da ricordare della iconica gara all'ombra del Monte Titano.



ANCORA MARCHIORO-MARCHETTI (PEUGEOT 208 GT LINE RALLY4) NELLA COPPA ACI SPORT 2RM



Gara nella gara quella riservata alla categoria Rally4, che compone la classifica della Coppa Aci Sport Due Ruote Motrici. Ma anche stavolta solo per il secondo posto, con il gradino più alto del podio preda, dall'inizio alla fine, di un implacabile Nicolò Marchioro, con il fido Marchetti alle note (Peugeot 208 GT Line Rally4 RB Motorsport), al poker di vittorie stagionale su quattro gare di campionato. Primo degli "altri", a San Marino, Fabio Farina, con Brachi, anche loro su Peugeot 208, brillante secondo dopo due terzi posti consecutivi, che ha preceduto sul podio lo sloveno Borut Prosenc, con Selan, veloci oltremodo con la Ford Fiesta ST Line Rally 4 messagli a disposizione da Millenium Sport Promotion. Quarto a San Marino l'aretino Davide Bartolini, con il sammarinese Roby Selva alle note (Peugeot 208 Rally4), che si confermano terza forza del campionato.



MATTIA RICCIU, CON CORDA VINCITORE NELLA GARA CIAR SPARCO "JUNIOR"



Il "San Marino" era il terzo appuntamento stagionale, e secondo sui fondi sterrati, per i dieci giovani (e giovanissimi …) talenti del Campionato Italiano Assoluto Rally Sparco "Junior", tutti con le Renault Clio Rally5 di Motorsport Italia. Si è risolto all'ultima speciale il duello tra il sardo Mattia Ricciu, con Marco Corda alle note, vincitori alle fine, che hanno superato, nel rush finale, Matteo Doretto, con Frigo, questi ultimi primi nei due appuntamenti già in archivio del CIAR Junior 2024. A chiudere il podio un altro protagonista della serie, il veneto Marco Zanin, con Pizzol a fianco.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:
Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.racepilot.com e accedere ad alcuni servizi quali richieste di informazioni è necessario effettuare la registrazione al sito www.racepilot.com
Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti ed eventuali preventivi.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@racepilot.it . I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server di italiasport.net s.r.l. oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è Racing Press di Paolo Mattiazzo, via Ussi, 22 50018 Scandicci (FI) - tel. 055254690, e-mail: info@racingpress.it. Responsabile designato è Paolo Mattiazzo.
Per ulteriori informazioni:
info@racingpress.it


torna indietro leggi Informativa privacy
 obbligatorio