30 Gennaio 2023

SCATTA OGGI ALLE 16 DA CAMPIONE D'ITALIA - LA 1a EDIZIONE DELL' INSUBRIA RALLY

16-12-2022 13:20 - regolarità classic,sport, cireas
Campione d’Italia (Como), 16 dicembre 2022 – La prima edizione dell’Insubria Classic rally si svolge tra le strade imbiancate delle Prealpi. L’evento organizzato tra Comasco e Varesotto da Classic Paddock – che si avvale della collaborazione di ACI Como e di ACI Varese – scatta oggi, venerdì 16 dicembre 2022, ore 16, dal lungolago accanto al Casinò municipale di campione d’Italia.

Sembra che i registi dell’evento che intende prefigurare il Montecarlo storico di gennaio si siano messi d’accordo con la meteorologia che da ieri pomeriggio - dal Cuvignone all’Alpe Tedesco, dal Sette termini alla Valle d’Intelvi e Val Cavargna – dispensa neve dalle quote collinari.



Domani, dalle ore 9.30, sono molte le sfide ambientate sulle strade del Varesotto. Si inizia da Cuasso al Monte salendo all’Alpe Tedesco scendendo a Ganna e Ghirla (qui collabora la Protezione civile). Poi il Sette Termini da Cugliate Fabiasco a Montegrino e il Cuvignone da Brissago a S.Michele e da Sant’Antonio a Vararo. A mezzogiorno pausa alla capanna Gigliola per poi riprendere la strada all’inverso e concludere alle ore 16.30 a Campione d’Italia.



“Meglio di così non avrebbero potuto sperare – hanno precisato gli organizzatori Roberto Crugnola e Riccardo Aspesi che si avvalgono di numerosi commissari di percorso e dei gruppi ufficiali di gara oltre a Protezione Civile, a garanzia della sicurezza. Alcuni degli iscritti all’Insubria Classic Rally tra un mese saranno al via del Rally Montecarlo Historic 2023 e sulle strade prealpine oggi e domani effettuano test pneumatici da neve, assetti e motori, prima della grande avventura in Francia, sulle Alpi Marittime”.



Dopo la presentazione degli equipaggi a Campione d’Italia (oggi, dalle ore 10 alle 15) la gara scatta alle ore 16. Motori in azione dapprima in Val Mara e, subito dopo, in Valle d’Intelvi con i tratti cronometrati a media di Caslé, Bolla e Val Cavargna. Dalle ore 22 gli equipaggi giungeranno a Varese per il fine tappa all’Una hotel, accanto all’ippodromo.

A vincere non sarà la velocità pura ma il ritmo costante e la media imposta sulle strade di montagna, nello stile dei rally storici più celebrati: dal Montecarlo all’Acropoli, dal Catalunya al 1000 Laghi e Sanremo.



Vedremo in azione gli specialisti del rallysmo storico a media: con Mini Cooper S del 1965 Ferruccio e Carlo Nessi, con la R5 Alpine Gian Paolo Cavagna e Paolo Seneci, su Lancia Fulvia HF Coupé Mario Crugnola e Ornella Pietropaolo, su Lancia Delta Integrale Giorgio Morelli e Andrea Montagner e Enrico e Federico Regalia.



L’equipaggio femminile ha scelto un’auto simbolo dei rally anni ’70: è la 124 Spider Abarth di Antonella Giamberini e Laura Marcattilj. Puntano alla vittoria Maurizio Aiolfi con Carlo Merenda su Volkswagen Golf GTI, Gian Mario Fontanella e Stefano Scrivani con 128 Rally. Ma ammireremo anche Opel Kadett GT/E, una rara Kadett B Rally Sr, Bmw 320 coupé, Beta Montecarlo e Ford Escort Rs, Porsche 944.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:
Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.racepilot.com e accedere ad alcuni servizi quali richieste di informazioni è necessario effettuare la registrazione al sito www.racepilot.com
Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti ed eventuali preventivi.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@racepilot.it . I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server di italiasport.net s.r.l. oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è Racing Press di Paolo Mattiazzo, via Ussi, 22 50018 Scandicci (FI) - tel. 055254690, e-mail: info@racingpress.it. Responsabile designato è Paolo Mattiazzo.
Per ulteriori informazioni:
info@racingpress.it


torna indietro leggi Informativa privacy
 obbligatorio