10 Agosto 2022
TUTTE LE NEWS

WRC - ROVANPERA DOMINA IN LUNGO E LARGO ANCHE IN ESTONIA

17-07-2022 21:23 - rally wrc
Si è conclusa oggi la tappa estone che siglava il giro di boa del campionato mondiale stravinta da un sempre più lanciato Kalle Rovanpera, alla conquista del suo primo titolo mondiale.
Primo e importante non solo perché sarebbe il più giovane (21 anni) vincitore del titolo in 50’anni di storia, ma anche perché interromperebbe l’egemonia totale (o quasi )francese degli ultimi 18 anni dei due SEB ( Loeb e Ogier) 17 titoli in due, riportando cosi il titolo nella terra dei flying Finns da cui manca da troppo tempo.

È stata una corsa senza grandi colpi di scena quella che si è svolta in Estonia. La gara era iniziata con un primissimo acuto di Craig Breen (Ford Puma) e di un altro altrettanto arrembante Elfyn Evans (Toyota Yaris) che dopo le prime quattro prove era in testa, e di un ottimo Tanak, che subito dietro di lui faceva presagire un rally combattuto..

Ma è bastata la pioggia intermittente del primo pomeriggio di venerdì a rimescolare tutto. Non patendo più con la pioggia il fatto di partite per primo, il “baby finlandese “ ha cambiato passo è da lì in poi non ce ne è stato più per nessuno.

Impressionante come ha regolato in primis il proprio compagno di squadra Evans, e poi l’idolo locale Tanak (Hyundai )incappato in una penalità, ma non sarebbe cambiato gran che anche senza questo inconveniente. Il terzo posto finale appare così come il Massimo che poteva fare ma non basta.

Gara da dimenticare per l’irlandese Craig Breen, in teoria “prima guida “ di Ford M-Sport, in Pratica un buon pilota che però non pare degno di un volante così “importante” , non si può davvero uscire di strada (e non è la prima volta) nelle prime battute di gara (quarta ps ) con un così evidente errore di pilotaggio, urge trovare in casa Ford una qualche soluzione per l’immediato futuro, visto anche la performance in agrodolce di Greensmith, e sperare di acciuffare qualche risultato a fine stagione con Loeb appare davvero misero viste le aspettative di inizio anno .

Se Ford piange Hyundai non ride, detto già di Tanak (che riesce comunque a strappare un podio) Neuville si è sempre barcamenato fra la quarta e la quinta posizione pur senza grossi problemi meccanici o altro, decisamente poco per un pretendente al titolo che appare irraggiungibile anche quest’anno, e le parole di (flebile) speranza per il futuro sembrano solo di circostanza vista la differenza da colmare con la più performante Toyota.

In pratica il rally si è chiuso dopo meno di metà gara vista la schiacciante superiorità del duo Rovanpera/Toyota, anche il compagno di squadra Evans ha dichiarato alla fine della seconda giornata di avere dato tutto, e di non poter fare di più, rendendogli onore e deponendo definitivamente le armi.

Nel ultimo giorno di gara è ritornata anche la pioggia a complicare la situazione ma non al leader che oltre a vincere un paio di prove ha completato il suo capolavoro, volando nella power stage (disputata in condizioni meteo molto difficili ) distanziando Evans (secondo) di 22,5 secondi !!.

Non resta molto da dire se non rimarcare la disarmante superiorità rivelatasi anche in questa occasione dal finlandese, dopo la neve svedese, l’asfalto della Croazia , e gli sterrati lenti o veloci per gli altri non c’è stato niente da fare, e siamo arrivati alla quinta vittoria su sette gare in questo 2022.. Che fenomeno!

La prossima gara WRC sarà il rally di Finlandia, (prova quasi gemella del rally d’Estonia) e dove il pronostico appare più che scontato.. ma il detto dice che nessuno è profeta in patria, speriamo che per la vivacità del campionato WRC sia davvero così..

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:
Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.racepilot.com e accedere ad alcuni servizi quali richieste di informazioni è necessario effettuare la registrazione al sito www.racepilot.com
Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti ed eventuali preventivi.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@racepilot.it . I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server di italiasport.net s.r.l. oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è Racing Press di Paolo Mattiazzo, via Ussi, 22 50018 Scandicci (FI) - tel. 055254690, e-mail: info@racingpress.it. Responsabile designato è Paolo Mattiazzo.
Per ulteriori informazioni:
info@racingpress.it


torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio