UA-9831219-1
23 Aprile 2018
[]

12° RALLY DELLA ROMAGNA - PISI/CONTI ALL´ESORDIO CON LA FIESTA R5 SI AGGIUDICANO LA GARA

09-04-2018 17:30 -
rally regionali / coppa italia
IL PILOTA LIGURE PASSA IN TESTA FIN DALLA PROVA D´APERTURA E MANTIENE LA LEADERSHIP FINO
ALL´ARRIVO. - IL CAMPIONE IN CARICA DEL REGIONALE 2017 ACISPORT, VELLANI CON ALLE NOTE CANGINI, COGLIE UNA SODDISFACENTE PIAZZA D´ONORE CON LA PEUGEOT 208 T16 - TERZA PIAZZA PER IL CAMPIONE IN CARICA TURCO CUKUROVA CON LA SKODA FABIA R5.PER QUANTA RIGUARDA IL 28° RALLY COLLINE DI ROMAGNA RISERVATO ALLE AUTOSTORICHE - DOMINIO PER IL RIENTRANTE ERRANI CON LA LANCIA DELTA 16V DAVANTI A LO PRESTI SU PORSCHE 911 SC E, A SORPRESA, TERZO SIMONETTI CON LA PICCOLA A112.


Savignano sul Rubicone (FC), 8 aprile 2018



Alessio Pisi navigato da Daniele Conti si è aggiudicato con autorità il 12° Rally di Romagna, gara d´apertura del Campionato Regionale Acisport prendendo la testa della gara fin dal primo appuntamento cronometrato ed incrementando il vantaggio prova dopo prova. Il pilota ligure ha saputo ben adattarsi alla sua nuova vettura, l´impegnativa Ford Fiesta R5 ed ha così, dopo il terzo posto nel 2016 con la piccola Citroen C2, il secondo lo scorso anno con la Abarth Grande Punto, sigillato la vittoria alla gara organizzata dalla Prosevent. Alle spalle dei vincitori il protagonista della scorsa edizione Vellani che con il fido Cangini ha utilizzato la Peugeot 208 T16, che ha guadagnato punti utili ed importanti per il Campionato che ha vinto nel 2017. Bagarre per la terza piazza che ha visto nelle battute finali in evidenza il Campione Turco Rally 2017 Cukurova che con Kogoglu divideva l´usuale Skoda Fabia R5. Addirittura il forte pilota turco si è aggiudicato le ultime due prove speciali ed approfittando dei guai elettrici di Brusori nella penultima prova ha sopravanzato l´avversario. Esordio agro dolce per Brusori e Carrugi con la Ford Fiesta R5 con cui si è subito ben adattato e che ha avuto noie nel finale che gli hanno perdere in un colpo una quarantina di secondi e scendere sotto il podio. Costante e veloce Casadei che con Isidori ha sempre più preso confidenza con la Ford Fiesta R5 costantemente in quinta posizione assoluta permettendo con i risultati di Brusori e Simoni di far aggiudicare la Coppa di scuderia alla X Race Sport.



Grande gare per il sammarinese Vagnini che con Baldazzi divideva una nuova Renault Clio R3 che oltre a cogliere la sesta posizione assoluta ha anche vinto tra le vetture due ruote motrici dopo una bella bagarre con il duo Ottaviani-Graffietti invece con la inossidabile Renault Clio Williams. Ottavi assoluti Lessi-Billi con la Peugeot 208 che hanno preceduto i turchi Unludogan-Samican con la Renault Clio S1600. Chiudono i top ten Turrini-Bucciarelli con la loro Citroen C2. Da rilevare i ritiri del friuliano De Cecco che era in zona podio assoluto e che era venuto a testare l´evoluzione della Hyundai i20 ma costretto a abbandonare anzitempo per noie elettriche. Altro ritiro eccellente per noie meccaniche per il rientrante Bandieri che dopo tredici anni di inattività ha ripreso proprio in occasione del Rally di Romagna.



L´altra manifestazione dal blasonato nome e cioè il Rally Colline di Romagna ritornato per l´occasione in auge e che era riservato alle autostoriche ha visto un rientro eccellente con Errani che navigato dalla Folci ha utilizzato una performante Lancia Delta 16V con cui si è aggiudicato la gara davanti a Lo Presti-Zanella invece con una impegnativa Porsche 911 SC, terzo gradino per la vettura forse più famosa di tutte per aver fatto crescere molti campioni ossia la A112 condotta da Simonetti con Francia.



La terza manifestazione in programma il Rally Star della Romagna, gara di regolarità ha visto una accanita lotta per la vittoria conclusa nel finale con distacchi minimale e ha visto salire sul gradino più alto il duo Bentivogli-Ragazzini su Fiat 124 Abarth davanti a Forzi-Monciatti invece su Renault 5 Alpine, terzi Grimaldi-Torreggiani su Peugeot 205 Gti.



Grande soddisfazione per tutto lo staff della Prosevent e di Gabriele Casadei presidente del Comitato Organizzatore: "Siamo molto contenti per come sia riuscita la gara, anzi le gare. I conduttori ci hanno espresso apprezzamento sul percorso e sul suo allestimento, prove impegnative, ma divertenti sia per i partecipanti che per il pubblico che numeroso ha seguito le gare. Ringraziamo tutte le amministrazioni ed i partner che ci hanno sostenuto, gli ufficiali di gara che con la loro prefessioanlità hanno permesso un regolare svolgimento delle manifestazione oltre che le forze dell´ordine e chiaramente gli equipaggi che hanno aderito. " Prossimi appuntamenti per la Prosevent a luglio con il Rally Alto Appennino Bolognese, a settembre con il Rally Città di Modena, ad ottobre il Rally Castelli Piacentini ed a novembre il Tuscan Rewind gara di chiusura del Campionato Italiano Rally Terra.


[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.

Informativa privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:
Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.racepilot.com e accedere ad alcuni servizi quali richieste di informazioni è necessario effettuare la registrazione al sito www.racepilot.com
Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti ed eventuali preventivi.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@racepilot.it . I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server di italiasport.net s.r.l. oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è Racing Press di Paolo Mattiazzo, via Ussi, 22 50018 Scandicci (FI) - tel. 055254690, e-mail: info@racingpress.it. Responsabile designato è Paolo Mattiazzo.
Per ulteriori informazioni:
info@racingpress.it


torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio