UA-9831219-1
24 Gennaio 2019
[]

TUTTE LE NEWS

LA PRIMA EDIZIONE DEL RALLY CASTELLI PIACENTINI VA AL PIACENTINO MAZZOCCHI CON LA PEUGEOT 208

08-10-2018 09:19 -
rally ronde e rally day
premiazione castelli piacentini
premiazione castelli piacentini
LA PRIMA EDIZIONE DEL RALLY CASTELLI PIACENTINI VA AL PIACENTINO MAZZOCCHI CHE CON LA GALLOTTI E´ STATO IL VINCITORE DI TRE DELLE SEI PROVE IN PROGRAMMA CON LA SUA PEUGEOT 208. AD APPENA 1"3 LO SVIZZERO DALDINI CHE CON ROCCA ALLE NOTE HA COLTO LA SECONDA PIAZZA SU RENAULT CLIO R3. TERZO GRADINO DEL PODIO PER IL RIMONTANTE TAVELLI NAVIGATO DA COTTELLERO SU ANALOGA VETTURA.





Pianello Val Tidone (PC), 7 ottobre 2018



Una gara dall´alto contenuto agonistico la prima edizione del Rally Castelli Piacentini che ha riportato in una zona ricca di tradizione sportive motoristiche una manifestazione ben accolta dagli enti e soprattutto dai conduttori che si sono presentati per la gara della Prosevent.

Ci si aspettava bagarre e bagarre è stata con ben quattro equipaggi costantemente in un fazzoletto di una decina di secondi e con sorpresa finale per l´assegnazione di un tempo imposto nella prima prova della gara che ha cambiato la classifica finale. A vincere è alla fine il piacentino Mazzocchi in coppia con la Gallotti che ha colto tre vittorie parziali in questa gara con la Peugeot 208. Gara effettuata dal conduttore della Leonessa Corse come allenamento in vista dell´ultimo e decisivo appuntamento del Campionato Italiano Rally della prossima settimana che lo vede in lizza sia per il Titolo Italiano Junior sia per l´ambito Trofeo Peugeot.



Daldini, ritornato alla Clio R3T dopo la parentesi nella sua terra svizzera con la Skoda Fabia R5 delle settimane scorse, ha sempre mantenuto un passo di alto livello tanto che alla fine ha colto la piazza d´onore con un po´ di amarezza per aver appreso solo alla fine della gara dell´assegnazione di un tempo diverso di quello al suo avversario nella prova d´apertura.

Del resto Mazzocchi aveva oggettivamente rallentato nella prova d´apertura per una segnalazione di un concorrente fermo e quindi perso secondi preziosi che sono stati, alla fine, riconosciuti.



Terzo gradino del podio per Tavelli che dopo un inizio in salita recupera con fermezza e riesce anche ad aggiudicarsi l´ultima Prova Speciale. Poco sotto il podio gli esordienti, con la professionale Renault Clio R3, cugini Alessandro e Luca Guglielmetti che hanno ben impressionato e preceduto Roberto e Ruggero Tedeschi con la Renault Clio S1600.



Gara spot e sesta piazza assoluta per Simone e Roberto Fugazza che hanno migliorato prova dopo prova il loro feeling con la nuova Peugeot 208 ed hanno preceduto gli scatenati Fabio e Gian Marcomini che hanno ben impressionato con la "piccola" Citroen Saxo VTS aggiudicandosi addirittura il gruppo N. Recupero nella seconda parte di gara per Galeazzi-Pellegrini con la Citroen DS3 dopo un paio di testa coda di troppo ed alla fine ottavi assoluti. e Ferrari-Desole invece con la sempre verde Renault Clio Williams riescono a rientrare nei top ten approfittando delle disavventure tecniche di Verbilli e dell´esordiente Lusoli subito a suo agio con la Renault Clio Williams. Chiudono i top ten Bracchi e Aramini con la Peugeot 106.



I protagonisti delle altre classi sono stati Busetti-La Rizza con la Subaru Impreza in classe N4 e Melloni-Manghera con la piccola Suzuki Swift che si sono aggiudicati il gruppo Racing Start oltre che cogliere una ottima diciassettesima posizione assoluta guadagnando punti pesanti per il Piston Cup, mentre Bigogna-Cavicchi fanno loro la classe A0 con la loro Fiat Seicento.

Nel Trofeo Rallye BMW e classe RS 2.0 le inusuali BMW 318 IS hanno visto vincere il duo Rocca-Forni nei confronti di Toscani-Guidotti sempre vicinissimi per tutta la gara mentre in A5 ha la meglio Paganini-Razza su MG ZR 105.

In classe RS TB 1.6 gara di apprendistato e vittoria per Morcia-Piccoli con la nuova Mini Cooper S. Infine la N1 è stata appannaggio di Perolio-Farinella con la piccola Peugeot 106.



Alla fine hanno concluso la gara 44 dei 61 equipaggi che hanno preso la partenza, grande soddisfazione per la Prosevent per questa prima edizione del Rally Castelli Piacentini con il Presidente Gabriele Casadei che ha affermato: "Una gara che è partita con un grande palco macchine e grandi ambizioni. Siamo contenti dell´accoglienza avuta dalle amministrazioni che con gli esercenti hanno apprezzato il nostro lavoro e che ha apportato un impulso economico e promozionale in questo periodo. Ringraziamo quindi sia le amministrazione che le Forze dell´Ordine che ci hanno coadiuvato per l´organizzazione della gara, gli Ufficiali di Gara, ed anche tutto il mio staff che ha lavorato sodo in questo periodo. Un ringraziamento particolare chiaramente anche a tutti i partecipanti. Vi aspettiamo al prossimo anno e per gli appassionati di rally i prossimi 23-24 novembre a Montalcino in provincia di Siena per la nona edizione del Tuscan Rewind gara di chiusura del Campionato Italiano Rally Terra, a cui si uniscono le storiche e la regolarità sport."

Quindi periodo impegnativo per la Prosevent che, come sempre, copre le esigenze di tutti gli appassionati delle quattro ruote.


[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:
Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.racepilot.com e accedere ad alcuni servizi quali richieste di informazioni è necessario effettuare la registrazione al sito www.racepilot.com
Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti ed eventuali preventivi.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@racepilot.it . I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server di italiasport.net s.r.l. oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è Racing Press di Paolo Mattiazzo, via Ussi, 22 50018 Scandicci (FI) - tel. 055254690, e-mail: info@racingpress.it. Responsabile designato è Paolo Mattiazzo.
Per ulteriori informazioni:
info@racingpress.it


torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio