25 Settembre 2020
TUTTE LE NEWS

ROMAGNA-ADDONDI (FORD FOCUS WRC) SI AGGIUDICANO LA 6^ RONDE BALCONE DELLE MARCHE

17-11-2013 18:36 - rally ronde e rally day
romagna addondi - ford focus wrc - ronde balcone delle marche
romagna addondi - ford focus wrc - ronde balcone delle marche
La seconda prova del Challenge Raceday Ronde Terra, valida anche per il Campionato ERMS 2013, ha espresso momenti di alto contenuto tecnico con la vittoria del pilota vicentino arrivata sul filo di lana dell´ultima delle quattro Prove Speciali.

Ai posti d´onore Taddei (Citroen Xsara WRC) e Cobbe (Ford Focus WRC).

In Gruppo N successo per Trentin-De Marco, al debutto con la Subaru N14.
Cingoli (Macerata) - Simone Romagna e Luca Addondi, su una Ford Focus WRC sono i vincitori della 6^ edizione della Ronde Balcone delle Marche, svoltasi durante l´intera giornata odierna in provincia di Macerata.

Valida ancora per il prestigioso Challenge CSAI Raceday Ronde Terra del quale, per il 2013-2014 era il secondo round, e compresa anche nel partecipato Campionato ERMS, la gara ha adottato una Prova Speciale percorsa quattro volte (con lo scarto del peggior risultato) in ampia parte nuova, con il gran finale previsto al Crossdromo "Tittoni" di Cingoli, un teatro di sfide estremamente tecnico che ha riscosso notevoli consensi da parte degli equipaggi impegnati.

Il successo dell´equipaggio vicentino a bordo della vettura "dell´ovale blu" è arrivato in coincidenza dell´ultimo passaggio della "piesse" "Lago di Cingoli", a conferma di un confronto rivelatosi avvincente quanto incerto e tirato, utile a far trovare argomenti di aspetto tecnico assai interessanti.

La cronaca della gara è stata quanto mai ricca di spunti. Durante la prima prova speciale il comando della classifica lo aveva preso il trentino Luciano Alessandro Taddei, al volante di una Citroën Xsara WRC, poi dal secondo passaggio è passato in testa il trentino Luciano Cobbe, pure lui con una Focus WRC, complice anche un assetto non ottimale dell´altro, scivolato al terzo posto provvisorio, con Romagna stesso che lo aveva passato per un´inezia.

Scintille durante la terza fatica cronometrata, dove Romagna e Taddei hanno siglato lo stesso tempo al decimo di secondo, con invece Cobbe rallentato da un paio di errori di guida ed a quel punto tutto si è giocato sull´ultimo passaggio, alla soglia del quale Romagna e Taddei sono arrivati divisi da soli sei decimi.

Romagna ha tenuto poi nervi saldi, massima concentrazione e guidando senza sbavature ha fatto suo di nuovo il m miglior tempo precedendo quindi il rivale di 6"1 sotto la bandiera a scacchi che ha sventolato in centro storico a Cingoli.

Con Taddei quindi secondo,la terza piazza l´ha fatta sua, a 12"3 dal vertice, Cobbe, per un podio quindi tutto composto da vetture World Rally Car.

Se i duelli per il successo assoluto sono stati accesi, non sono stati da meno quelli ai piedi di esso, con la quarta posizione andata alla fine al trevigiano Mauro Trentin, pluriCampione del Trofeo Terra, affiancato da Alice De Marco ed al debutto con una Subaru Impreza N14. Trentin, lavorando "di fino" ha cercato di trovare il miglior feeling possibile con la vettura giapponese, riuscendo a vincere il Gruppo N oltre che ad arginare costantemente gli attacchi del blasonato riminese Giuseppe "Pucci" Grossi, al suo rientro dopo una lunga assenza e debuttante con una Mitsubishi Lancer EVO IX Gruppo R. Grossi è giunto alla fine quinto a soli 2"1 da Trentin, aggiudicandosi il Gruppo R.

Sesta posizione assoluta per l´umbro Francesco Fanari, con una Mitsubishi Lancer Evo IX, con la quale ha finito anche secondo nel "produzione" vincendo la classifica del Trofeo Mitsubishi Evo Cup, mentre tra le vetture a due ruote motrici il migliore è stato il toscano Alessandro Landini, affiancato da Sacchi, su una Suzuki Swift S1600, con la quale ha chiuso anche in sedicesima posizione assoluta.

Dalla classifica è mancato l´evergreen romagnolo Bruno Bentivogli, settimo assoluto dopo tre prove, tradito a poca distanza dal termine del quarto impegno da un cedimento meccanico ad una ruota alla sua datata ma efficace Subaru Impreza STi.

CLASSIFICA FINALE (top ten): 1. Romagna-Addondi (Ford Focus Wrc) in 28´01.4; 2. Taddei-Marchiori (Citroen Xsara Wrc) a 6"1; 3. Cobbe-Orian (Ford Focus Wrc) a 12"3; 4. Trentin-De Marco (Subaru Impreza N14) a 47"0; 5. Grossi-Pavesi (Mitsubishi Lancer Evo IX) a 49"1; 6. Fanari-Stefanelli (Mitsubishi Lancer Evo IX) a 56"6; 7. Marchioro-Dinale (Subaru Impreza N14) a 1´18"2; 8. Succi-Biordi (Mitsubishi Lancer Evo IX) a 1´33"5;
9. Peljhan-Lazar (Mitsubishi Lancer Evo IX) a 1´44"6; 10. Barbero-Barbero (Mitsubishi Lancer Evo IX) a 1´50"2.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:
Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.racepilot.com e accedere ad alcuni servizi quali richieste di informazioni è necessario effettuare la registrazione al sito www.racepilot.com
Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti ed eventuali preventivi.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@racepilot.it . I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server di italiasport.net s.r.l. oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è Racing Press di Paolo Mattiazzo, via Ussi, 22 50018 Scandicci (FI) - tel. 055254690, e-mail: info@racingpress.it. Responsabile designato è Paolo Mattiazzo.
Per ulteriori informazioni:
info@racingpress.it


torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio