27 Settembre 2020

SECONDA GIORNATA DI TERRE DI CANOSSA

16-04-2016 21:44 - regolarità classic,sport, cireas
terre di canossa
terre di canossa

“L’automobile è femmina”
Così sentenziò il Vate Gabriele d’Annunzio quando gli venne chiesto di scegliere se l’automobile era da intendersi di genere maschile o femminile. Tra le motivazioni, il fatto che l’automobile “è bella, fa girare la testa agli uomini, ma è totalmente inaffidabile”.
Proprio della città di mare preferita dal Vate, Forte ei Marmi, ha preso il via la seconda giornata del Terre di Canossa 2016.
Macchine ed equipaggi, riposatisi dopo le fatiche del primo giorno, si sono avviati in direzione Pisa per ammirare Piazza dei Cavalieri, sede della ‘Scuola Normale’ e per avere l’opportunità di fare transitare le auto storiche vicino alla Torre prendente, simbolo della città.
Lasciata Pisa, la strada ha cominciato a salire in direzione del Monte Serra, con la sua incantevole vista, prima della discesa verso Lucca.
La parte competitiva della giornata è iniziata con l’ormai mitica serie di 14 prove concatenate ‘della Costanza’, per poi passare alle sfidanti e impegnative prove al termine della salita del Monte Serra.
Un cielo perfettamente primaverile ha accompagnato gli equipaggi fino al passaggio sulle antiche mura di Lucca, Patrimonio dell’UNESCO, solitamente chiuse al traffico, e trasformate così in perfetto scenario per delle foto assolutamente suggestive.
Grazie alla spettacolare accoglienza della città rappresentata dal sindaco Alessandro Tambellini, e dell’Aci di Lucca, rappresentata dal direttore Luca Sangiorgio, gli equipaggi hanno così potuto sfilare su tutto il perimetro delle mura, e ammirare la città da una prospettiva davvero inusuale.
Ingresso davvero trionfale tra gli sbandieratori per il meritato riposo nella suggestiva cornice del Real Collegio, e poi via, verso Piazza Anfiteatro, considerata una delle Piazze più belle d’Italia grazie alla sua forma rotondeggiante e al perimetro marcato da caratteristici palazzi storici.
La città resa famosa da Botero, e per questo diventata la città degli artisti d’Italia, Pietrasanta, ha visto arrivare gli equipaggi del Terre di Canossa nel tardo pomeriggio, giusto in tempo per schierare le macchine e godersi un aperitivo defatigante in Piazza Duomo. Particolarmente apprezzato dagli equipaggi il fatto di poter arrivare a Pietrasanta senza l’incubo di dover trovare parcheggio.
La restante parte della giornata è dedicata al Trofeo Eberhard Forte dei Marmi, riservato agli equipaggi non prioritari ed assegnato al team con il tempo migliore sulle prove di Piazza Marconi. In palio un prestigioso orologio Eberhard & Co. Champion V.
Finite le prove speciali, qualche ora di meritato riposo, prima della parte forse più attesa della giornata: l’imperdibile Beach Party con musica dal vivo sulla spiaggia del Bambaissa, a Forte dei Marmi, per una notte indimenticabile. E’ sorprendente notare come gli equipaggi abbiano prontamente trasformato il ‘look pilota’, nel ‘look da festa sulla spiaggia’, dove le scarpette da pilota hanno lasciato spazio alle più idonee flip-flop, o a vertiginosi tacchi 14.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:
Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.racepilot.com e accedere ad alcuni servizi quali richieste di informazioni è necessario effettuare la registrazione al sito www.racepilot.com
Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti ed eventuali preventivi.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@racepilot.it . I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server di italiasport.net s.r.l. oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è Racing Press di Paolo Mattiazzo, via Ussi, 22 50018 Scandicci (FI) - tel. 055254690, e-mail: info@racingpress.it. Responsabile designato è Paolo Mattiazzo.
Per ulteriori informazioni:
info@racingpress.it


torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio